Translator
Translator

Watamu beach


Watamu beach
Watamu beach
Watamu beach - Papa Remo
Watamu beach - Papa Remo

Watamu Beach

TRA SPIAGGE, FORESTE E SAFARI AVVENTUROSI

Uno dei tratti di costa più belli del Kenya si trova a nord di Mombasa, a circa 15/20 km a sud-ovest di Malindi.

La località di Watamu, che significa “gente dolce” in Swahili, è famosa per i suoi resort, ma sopratutto per la magnifica posizione in un tratto di costa il cui litorale offre spiagge di sabbia bianca e formazioni coralline in mare aperto disposte in diverse baie e spiagge protette: Short beach, Garoda beach, Long beach, Turtle bay, Blue Lagoon bay, Watamu bay, Ocean breeze, Kanani reef, Jacaranda beach, oltre che per la profonda insenatura del Mida Creek fittamente ricoperta da mangrovie (Vedi Album Fotografico).

 

È la località perfetta per conciliare le 3 esigenze principali di una vacanza in Kenya e cioè l'incontro con un mare tra i più spettacolari del pianeta, incontrare la magia dei safari e delle avventure nella savana, scoprire l'incontro con una cultura ancora permeata d'antico, sia nelle popolazioni così come le rovine di Gede (Gedi), che silenziosamente ancora conservano le stupende radici Swahili.

Le spiagge di Watamu consentono un grande relax, sono ampie e ricoperta di sabbia bianca, bagnata da un mare turchese. Il periodo migliore per gustarle appieno è quello che va da Dicembre fino ad Aprile inoltrato, poi le piogge tendono a convogliare sedimenti nei fiumi, e questi intorbidiscono le acque del mare, e fanno la loro comparsa distese di alghe che rendono meno piacevoli agli occhi le coste esposte.

Tre baie si susseguono in pochi chilometri: Watamu bay, la Blue Lagoon bay e Turtle bay, quella più particolare è Watamu bay con una serie di isolotti di fronte, alcuni ricoperti da vegetazione, ma tutte e tre diventano particolarissime con la bassa marea, con i cordoni di sabbia che si uniscono tra di loro in una serie di spiagge grandissime con qualche pozza di mare relitto.

Cosa fare a Watamu ? Non c'è che l'imbarazzo della scelta. Vi verranno offerti pacchetti che includono serie di escursioni, ce ne sono di vari prezzi e con varie destinazioni. Si parte dai Safari dell'interno, a partire da Tsavo National Park (Est ed Ovest), escursioni nella Rift Valley e al Lake Nakuru, una bella caccia fotografica al Masai Mara e Amboseli. Altre escursioni saranno proposte verso Malindi e la sua riserva marina, dove poter effettuare snorkeling ed immersioni subacquee, oppure andare a scoprire i ritmi lenti e magici dell'arcipelago di Lamu.

Se non avete voglia di spingervi così all'interno, il contatto con la natura lo si può sperimentare a pochi chilometri da Watamu: si tratta della Arabuko Sokoke Forest Reserve, una area protetta che conserva un raro esempio di foresta costiera, ricca di farfalle, uccelli ed animali bizzarri come il toporagno elefante, l'attrazione principale della riserva.

A poca distanza si trovano le rovine di Gede, uno degli esempi meglio conservati di una città medioevale Swahili, abbandonata da secoli e parzialmente inglobata dalla vegetazione della foresta. Il sito merita sicuramente la visita, ed è piuttosto vasto. È consigliabile essere accompagnati da una guida locale che con poca spesa vi farà comprendere meglio l'architettura e la storia della cultura swahili.

Se da Watamu vi spostate in direzione di Kilifi dopo pochi chilometri si incontra il Mida Creek, una profonda insenatura, tutta da esplorare. Il bordo di questa rientranza della costa è tutto ricoperto dalle mangrovie ed è bello essere accompagnati da un dhow alla scoperta degli angoli più suggestivi. È anche un luogo adatto allo snorkeling, specie presso l'imboccatura del creek dove si possono incontrare parecchi pesci. Sulla sponda più orientale del Mida Creek si trovano le grotte di Teva (Tewa), un vero paradiso per i subacquei che potranno ammirare lo spettacolo geologico accompagnati da gruppi di grandi pesci.

Pesce Leone
Pesce Leone

Parco Acquatico di Watamu

Immersioni e snorkeling tra giardini di corallo

Watamu è una zona molto conosciuta e frequentata dai turisti, tra cui moltissimi italiani, che sono alla ricerca di relax e che abbiano il desiderio di ammirare le spiagge più bianche e ricche del Kenya.

Watamu è posizionata a 100 km da Mombasa, sulla costa est del Kenya e più precisamente si affaccia sul cristallino Oceano Indiano; proprio a Watamu sorge il Parco Acquatico di Watamu che insieme al Parco Marino di Malindi (che dista 20 km), appartiene alla Riserva Nazionale Marina di Malindi, zona protetta dall'Unesco, dove è possibile ammirare il paradiso acquatico formato da una barriera corallina incontaminata e ricchissima di colori.

La Riserva Nazionale Marina di Malindi-Watamu è lunga 30 km e si estende per circa 5 km al largo della costa. Molte strutture turistiche sorgono proprio all'interno del parco, che è caratterizzato da atolli di sabbia bianca e corallina e che permette a tutti i turisti di ammirare pesci tropicali di svariato tipo, godendo di un coloratissimo miracolo della natura.

Facendo snorkeling nel parco acquatico di Watamu non è difficile incontrare le famosissime tartarughe marine e molti amanti delle immersioni subacquee, hanno la fortuna d'incontrare gli squali balena.

Il parco acquatico di Watamu è popolato da milioni di turisti durante tutto l'anno che, seguendo il fenomeno delle maree, possono scegliere di rilassarsi al sole o di effettuare le molte escursioni proposte.

È importantissimo comunque non recarsi al Parco Acquatico di Watamu durante la stagione delle piogge poiché, come già detto, proprio in questo periodo le spiagge vengono ricoperte di alghe ed i fondali sabbiosi non permettono di godere appieno di ciò che questo paradiso terrestre può offrire a chi ricerca emozioni intense.

Il Parco Acquatico di Watamu è tra i più conosciuti dai turisti di tutto il mondo, e negli ultimi anni è diventato senza dubbio una tappa obbligata per chi decide di trascorrere un soggiorno in Kenya.

Watamu beach - Garoda
Watamu beach - Garoda
Watamu beach - Ocean Sports
Watamu beach - Ocean Sports
Watamu beach - Kobe
Watamu beach - Kobe

Vedi anche: Watamu Beach